Consulente Web Marketing e Consulenza Motori di Ricerca

Web Marketing & Search Engine Consultant

Guida al Blogging: Migliorare il Blog, Come Sviluppare un Post

200807301441.jpg

Che tu voglia creare un blog e scrivere per diletto, passione e sei alla ricerca di una guida al blogging per fare business blogging, corporate blogging o più semplicemente un blog personale e stai cercando una guida al blogging questo post fa per te …

IL LAY OUT DEL TUO POST

Si trovano blog con post scritti "fitto fitto" cioè senza interruzioni – un fiume di parole che investe chi legge scoraggiandolo: pensa alla tua di reazione quando ti trova davanti alla pagina di un libro che devi studiare con pagine monolitiche di testo senza alcuna interruzione – ti cadono le braccia vero ?

Succede lo stesso a chi ti legge. Un post monolitico non permette al lettore di fare quello che naturalmente fa e cioè lo screening della pagina per identificare le cose che interessano e decidere se leggere tutto oppure andare via – se non capisce, nel dubbio se ne va e tu hai perso un lettore.

Paragrafi brevi che favoriscono la lettura anche di post impegnativi e lunghi. Questa metodologia di scrittura si chiama chunking.

UTILIZZA IL GRASSETTO PER METTERE IN EVIDENZA LE PAROLE IMPORTANTI
Le persone effettuano una scansione del post (e delle pagine web) per identificare le parole chiave che hanno utilizzato per la loro ricerca – tu devi catturare la loro attenzione utilizzando il grassetto – meglio se utilizzi il marcatore HTML <STRONG> e non il <B>, questo perché lo <STRONG> ha una valenza funzionale e logica e non di mera presentazione (questo è importante per i motori di ricerca 😉 ) [NOTA: Il WordPress lo fa i automatico, utilizzando <strong> e non <b>]

RENDI IL POST INTERESSANTE CON UNA O PIÙ IMMAGINI
Una immagina vale più di mille parole – è sempre stato così e lo sarà per sempre. A volte trovare l’immagine adatta mi impegna di più dello sviluppo del contenuto. Una immagina rappresentativa dell’argomento che racchiude in se anche una tua ottica e prospettiva sul problema polarizza l’attenzione del lettore e fa scattare quella connessione che incuriosisce, facendo procedere alla seconda fase di esplorazione del post – ricorda che hai appena 7 massimo 8 secondi di tempo per convincere il tuo lettore che ne vale la pena leggerti, altrimenti va via alla ricerca di qualcosa più interessante.

UTILIZZA LINK VERSO ALTRI BLOG E SITI WEB
Altra cosa che catalizza l’attenzione delle persone che arrivano su un post di blog sono i link – un post che ha link esterni è più interessante di uno che link non ha. Post con link implicano una ricerca ed accuratezza nella scrittura, e sono una opportunità di poter scoprire nuovi siti, quindi inducono a leggere …

Come Trovare le immagini per il tuo Blog
Una cosa da non fare è rubarle da un altro blog ! Non fare quello che si chiama hot-linking ovvero copiare l’indirizzo dell’immagine mettendola nel tuo blog (cosa scorrettissima). Utilizza Flickr per trovare belle immagini e fai un link all’immagine ed al profilo dell’autore – dai a Cesare quel che è di Cesare. Nessuno (beh quasi nessuno) si offenderà se utilizzi una loro immagine per un post, sopratutto se gli dai due link che promuovono le sue creazioni.

Strumento per Aiutarti a Trovare Immagini e Link per i Tuoi Post
Se utilizzi Firefox o Flock (disponibile anche in Italiano) c’è una funzionalità aggiuntiva (dette ADD-ONs) che si chiama Zemanta trova immagini e link ad altri post che trattano argomenti simili al tuo.

SCRIVI E … RISCRIVI
Quando scrivi un post devi farlo "riposare" come una buona bottiglia di vino appena stappata deve respirare. Anche il tuo post deve sedimentare, mettilo da parte sul tuo Desktop e fai qualcos’altro, poi torna a rileggere.

SII CONCISO !!
Elimina le parole inutili – vai al sodo, i tuoi lettori vogliono sapere cos’hai da dire senza tanti preamboli o sofismi. Quando ripassi con la seconda lettura cerca di eliminare frasi e parole inutili che non apportano valore o rafforzano il concetto che stai esprimendo. Il filosofo francese Blaise Pascal del diciassettesimo secolo scrisse una lettera ad un suo corrispondente nella quale diceva:

“Questa lettera è più lunga del solito perché non ho avuto il tempo per scriverne una più breve”

Capito ?

SEGUI LE CONVERSAZIONI IN RETE
200807301601.jpg

Blogs e Social Media sono come una festa – è importante partecipare e trovare le persone con cui hai affinità – altrimenti non ti diverti e non fai affari. Devi seguire argomenti cheti interessano che apportano spunti per scrivere cose nuove e lasciare commenti sui blog degli altri – commentare sui blog altrui è importante, molto più importante di quanto tu non possa immaginare in un primo momento. Per questo devi utilizzare RSS

POCO MA BUONO
Scrivere tanto per scrivere non è una buona politica – se non c’è nulla da scrivere (e credimi che ci sono periodi in cui la penna si secca …) non farti prendere dal panico – lascia stare, ma cerca spunti per riprendere a bloggare.

BLOGGING NON È DIFFICILE MA È MOLTO IMPEGNATIVO
Ho scritto il mio primo post a Febbraio del 2006 – ne ho scritti quasi 900 finora (+ quelli su altri blog dove partecipo) – ci vuole tempo e dedizione, il web è pieno di blog abbandonati dopo pochi giorni …

C’è tanto altro da dire a proposito dei blogs, blogging, corporate blogging, e business blogging ma si deve pur cominciare da qualche parte.

Se vuoi sapere altro ed hai domande specifiche da fare lascia un commento con la tua domanda a cui risponderò con un altro post 🙂

8 Replies

  1. Chunking è così importante. Ogni volta che vedo un grande post del blog con i paragrafi non ho nemmeno tentare di leggerlo.

  2. Ciao Sante, davvero un ottimo post questo, breve, coinciso ed utile per chi come me si stà affacciando solo ora a questo mondo. In più mi fa piacere notare che non ti limiti a “predicare” ma applichi a questo post gli stessi consigli che dai

  3. Ciao Sante,
    anche io non posso che farti i complimenti per il post, e per il blog, ovviamente.
    E credo che i blog come il tuo siano fondamentali per chi inzi a bloggare, come me, che ho aperto il mio primo blog appena un mesetto fa.

    E per noi novizi, sembra che le cose da fare siano sempre tante. Ogni giorno, gironzolo per il web e trovo nuove info, nuovi suggerimenti, nuovi siti ecc. ecc.

    La ricerca delle immagini è effettivamente un grosso impegno. Non esagero dicendo che spendo forse più tempo per quello che non per scrivere un articolo!

    Anche perchè, bisogna tenere conto che va anche rispettato il “copyright” del proprietario dell’immagine, cosa che pochi fanno! E questo dilata ancor di più i tempi per la ricerca.

    A tal proposito, infatti, ti segnalerei un sito che fa proprio questo compito, andando a pescare in immensi archivi online come Stock Exchange o Flickr! Il link è questo: http://www.everystockphoto.com/

    Provalo ( o magari facci un articolo, ;-)).

    Ciao e ancora complimenti

  4. ciaooooooooooooooo! 6 un grande!! davvero complimenti bell’articolo, scusa la domanda: in queste poche righe ho capito che sei afferratissimo nel “blog” , ti dispiacerebbe dare un’occhiatina velocissima al mio e magari darmi su dei suggerimenti su cosa migliorare?
    grazie anticipatamente!

  5. io quando prendo le immagini di Flick, il link lo metto verso la licenza CC

    ora grazie a te so che va messo verso l’autore

  6. andrea.87

    Complimenti per gli articoli moto interessanti ed esaustivi… ad maiora