Consulente Web Marketing e Consulenza Motori di Ricerca

Web Marketing & Search Engine Consultant

#convegnogt – Dati e Statistiche del Web in Italia

  • Status della Search in Italia: come sono cambiate le abitudini alla ricerca – dati relativi solo a siti italiani. Analizzate oltre 300 milioni di visite prese da 3.000 siti web scelti in maniera random (dati ShinyStat)
  • l crescita della ricerca organica è costante nel tempo
  • La ricerca è un “mass meduim de facto” – quando succede qualcosa nel mondo la search è il punto di riferimento
  • 80% quota di search nel web con Google e via via gli altri (bing.com arriva quarto ed è il primo canale di search NON Google
  • 80% del traffico è generato dal search – il resto da images video e news
  • La seaarch di Google a livello Italia ed eurpoa la partnership Bing non ha cambiato la situazione – Google avanza ancora di 1 punto percentuale
  • la ricerca monovocabolo (che non sia di BRAND) è in costante diminuzione
  • 2 vocaboli è la ricerca più diffusa tra gli utenti
  • Coda lunga – 4 e 5 vocaboli è in diminuzione
  • il NOT PROVIDED cresce in Google – la quota di keyword NOT PROVIDED in relazione alle PROVIDED è ora al 14,85% – cambia a seconda delle categorie di siti web – è uno dei pericoli maggiori per chi fa SEO – la vita diventerà più complicata per ottimizzare e si dovrà partire da un’analisi semantica più seria
  • SOCIAL NETWORK – esplosione alle fine del 2011 – Facebook (FB) domina i Social come Google nei Social anche se Twitter comincia a farsi sentire
  • Twitter esplode anche lui seconda metà dell’anno scorso (2011)
  • PINTEREST sta crescendo molto bene
  • Il vero concorrente di Google è FB
  • La fetta dei social che genera traffico nei siti si attesa a circa il 20% del volume di traffico
  • Mobile – Smartphone e tablet – arriva al 20% di traffico nei siti. iOS & Android hanno delle curve d traffico simili – chi ha iPhone o iPad naviga molto – Android ha mangiato il traffico degli altri OS
  • iPad e tablet in generale portano traffico serale: la sera navigo da tablet e non da PC
  • BROWSERS – cresce Chrome a discapito di IE e FIrefox
  • Il Tempo speso sui siti è in diminuzione anche a causa dei Social che rimbalzano molto e così anche il numero di pagine viste