Consulente Web Marketing e Consulenza Motori di Ricerca

Web Marketing & Search Engine Consultant

Intervista al Prof. Alberto Del Bimbo del Master in Multimedia -Firenze

Master in Multimedia dell'Università di Firenze con Collaborazione con RAI e Mediateca Toscana

Repopulate Form

Dall’anno scorso collaboro con la struttura del Master in Multimedia e Content Design e nell’ambito del corso mi occupo del modulo motori di ricerca che illustra criteri di ottimizzazione dei siti per acquisire posizionamento organico nei motori i ricerca, con elementi di Web Marketing.

Ho ricevuto diverse richieste sul Master ho pensato di fare una piccola intervista al Prof. Del Bimbo – Direttore del Master in Multimedia per dare qualche informazioni in più a chi fosse interessato al corso.

Per ulteriori info basta lasciare un commento oppure collegarsi al sito del master.

Intervista al Prof. Alberto Del Bimbo, Direttore del Master in Multimedia Content Design

Prof. Del Bimbo - Direttore del Master in Multimedia dell'Università di Firenze
Prof. Del Bimbo

 

D: Quando è nato ed a chi è rivolto il Master in Multimedia Content Design?

R: Il Master in Multimedia è nato nell’anno accademico 1998/1999 per iniziativa dell’Università degli Studi di Firenze in collaborazione con RAI Radiotelevisione Italiana, che ne ospita la sede operativa, e Mediateca Regionale Toscana.

Nell’anno accademico 2001/2002 è stato riconosciuto come Master universitario di primo livello.

Si tratta di un corso Master di perfezionamento all’avanguardia per chiunque voglia approfondire le proprie conoscenze sul mondo del Multimedia ed è caratterizzato da due orientamenti specialistici a forte connotazione progettuale per:

  • gli ambienti multimediali ed interattivi
  • la post-produzione video.

Il Master in Multimedia offre la possibilità di approfondire tematiche relative alle nuove tecnologie ed acquisire un bagaglio di competenze che consenta di affrontare problematiche di attualità e faciliti un adeguato inserimento aziendale.

D: Quali sono i punti di forza di questo Master rispetto agli altri ?

R:  Il Master in Multimedia Content Design si pone, in primo luogo, l’obiettivo di presentare ai frequentanti un’offerta formativa di alta qualità, che non può prescindere dall’elevato profilo professionale dei docenti, figure di rilievo del mondo universitario ed aziendale.

Dal punto di vista dei programmi e dei contenuti, il Master dà agli studenti una visione più ampia delle materie, indica quali sono le strategie e gli strumenti migliori da utilizzare e permette un confronto fra persone che hanno bagagli culturali estremamente differenziati grazie all’impostazione collaborativa dei corsi ed all’apertura a tutti i corsi di laurea.

Costante è il supporto di tutor e docenti e molto valida la quantità e qualità di strumenti e materiali messi a disposizione.

Infine, il periodo di stage, che gli studenti effettuano alla fine dei corsi in note azienda dell’information technology, rappresenta il culmine dell’attività formativa consentendo loro di entrare a far parte di un vero gruppo di lavoro.

D: Il Master è arrivato alla sua X edizione, quali sono le novità di quest’anno?

R: Il Master si tiene costantemente aggiornato sui nuovi software e le nuove tecnologie relative al multimedia. Per quanto riguarda Internet in particolare si porrà attenzione, quest’anno, al cosiddetto Web 2.0 caratterizzato da contenuti semantici e indipendenti dalla persona che li produce o dal sito in cui vengono creati, nel contesto di una nuova filosofia all’insegna della collaborazione.

Inoltre si è cercato di allargare l’orizzonte dell’interdisciplinarietà che sta prendendo sempre più campo nelle nuove tecnologie, approfondendo le implicazioni giuridiche e psicologiche connesse alla produzione multimediale. Per questo sono stati introdotti i nuovi corsi sul Diritto del web e sull’Interaction design che s’incentra sull’analisi dell’interazione tra l’utilizzatore e le funzionalità del prodotto / servizio.

D: Quali sono gli obiettivi del Master ?

R: L’obiettivo primario del Master è formare figure professionali che abbiano una solida base di competenze e che siano in grado di ottenere performance elevate nella realizzazione, implementazione e gestione delle strategie tecnologiche.

Per questo durante il corso di studi, oltre alla didattica prettamente tecnica, particolare attenzione è rivolta, quest’anno, a creare una perfetta sinergia fra persone, conoscenze e tecnologie, essenziale per qualsivoglia azienda ed in qualunque realtà lavorativa in cui gli studenti andranno ad operare.

Altro punto fondamentale è la distinzione dei due percorsi di specializzazione che costituiscono il Master:

  • l’orientamento Interactive Environments per la formazione di esperti nella progettazione e realizzazione di soluzioni multimediali on-line e off-line
  • l’orientamento "Video Post-Production" per la formazione di esperti nella progettazione e realizzazione di animazioni e video digitale, modellazione grafica 3D ed effetti speciali.

Tale specificità degli indirizzi, importante dal punto di vista professionalizzante, non trascura però una visione globale delle problematiche in sintonia con il moderno concetto di empowerment, in quanto le capacità dei singoli acquistano valore solo se riescono ad interagire con le conoscenze e le capacità altrui.