Consulente Web Marketing e Consulenza Motori di Ricerca

Web Marketing & Search Engine Consultant

La Web Reputation Management Applicata alla Politica

Siamo alle porte di una delle campagne elettorali più accese e più importanti della nostra storia: il confronto sarà aspro e sicuramente non mancheranno colpi di scena, annunci, proclami … ma questa volta è diverso da tutte le altre – adesso c’è il web.

Qualcuno potrà dire che il web era presente già nelle elezioni del 2008, ma non è così: o meglio SI il web era presente ma in maniera meno prevasiva e diffuso, per due motivi:

  • l’assenza di smart phone
  • l’assenza di tablet

In appena 5 anni questi strumenti sono diventati parte della nostra quotidianità – la rete è entrata a far parte della nostra vita in ogni momento della giornata – anche quando siamo davanti alla TV attraverso la quale interagiamo con programmi televisivi.

Basta leggere i dati pubblicati di recente a proposito del modo di consumare informazioni la sera con un tablet o smart phone.

Il Confronto a Colpi di Link

I link sono la moneta del web.

Le relazioni tra persone diventano network attraverso i link, gli umori degli elettori si trasformano in sentiment attraverso l’uso di parole di apprezzamento entusiastico e talvolta di disprezzo convinto e profondo.

Con Majestio SEO tutto questo si può misurare in maniera puntuale ed in tempo reale.

Il Meteo della Politica

La Perturbazione Monti arriva sull’Italia

l’Agenda Monti è online dal 23/12 ed il suo profilo twitter (quello vero e non quello fake) è arrivato a 48.679 followers a questo momento. La progressione di followers è sostenuta – ieri sera ho verificato il profilo e poi un paio di volte questa mattina.

201212271035.jpg

Piuttosto interessante direi – almeno a prima vista, detto da uno che non è specialista di indagini demoscopiche o sondaggi, considerando che il profilo è nato il 23/12 e che questi sono stati giorni di festività e riposo.

Mi sono persa tutta la dinamica della crescita del profilo twitter ma non mi perdo non ci perdiamo l’andamento del profilo di linking del sito dell’agenda monti … eccola a questa mattina

majesticseo_backlinks_history_backlinks-1.png

majesticseo_backlinks_refdomains-1.png

La scelta di Twitter non è casuale e dal mio punto di vista azzeccata – gli avrei consigliato anch’io al Senatore di fare così per presentarsi – bella mossa.

Mi sono letto il manifesto e vedo che è riportato anche un capitolo dedicato all’IT e le infrastrutture – spero sia stato scritto con convinzione e non solo per apparire come sostenitori della banda larga. È chiedere troppo avere qualcosa come questo in Italia? Dai se non in tutta Italia almeno all’Aquila dove manca la città – possiamo cominciare dalle infrastrutture?