Consulente Web Marketing e Consulenza Motori di Ricerca

Web Marketing & Search Engine Consultant

Flickr ha aggiunto l’attributo NOFOLLOW ai link nelle descrizioni

flickrlogo

Credo di non sbagliarmi se dico che Flickr è il sito di riferimento per la fotografia. L’ho utilizzato come strumento di lavoro per un Cliente a me molto vicino … mia moglie Mary 🙂

Deve essere anche oggetto dell’attenzione degli SPAMMER visto che hanno deciso di sterilizzare i link nelle descrizioni inserendo l’attributo NOFOLLOW ai link.

flickr nofollow

Si vede che la quantità di SPAM è arrivato al limite del sopportabile ed hanno chiuso i rubinetti del link juice.

Ma non per questo i link di Flickr sono di seconda classe, infatti generano molto traffico di qualità. Infatti tutte le foto ed immagini che carichi su Flickr hanno una pagina web dedicata con un titolo personalizzabile – da non sottovalutare.

Si presta molto bene per chi, come Mary, vuole mettere in mostra oggettistica particolare, per l’amante di un particolare soggetto che magari cerca delle foto e rimane piacevolmente sorpreso quando vede il suo soggetto trasformarsi in una creazione vera, un qualcosa di bello ed unico – il link è la call to action per indurre l’utente a vedere più da vicino quello che sta diventando l’oggetto del suo desiderio: indurre a cliccare sul link che porta alla pagina del sito che descrive in dettaglio l’oggetto con il carrello per l’acquisto: una bellissima catena e-commerce che prescinde alla presenza del NOFOLLOW.

La discussione sul NOFOLLOW continua – questo post parla di prove effettuate con link NOFOLLOWED che sembrano passare link juice.

Ho la netta percezione, per quello che sta succedendo in questi giorni in rete, che questo tipo di strategie abbiano imboccato il viale del tramonto – tu che ne pensi ?

2 Replies

  1. Sulla validità di flickr, anche senza nofollow, hai pienamente ragione: per il mio umile blog, è uno dei referer migliori. 😉
    Lo trovo molto utile anche per fare dei mini-tutorial per l’uso di alcuni programmi, grazie alla possibilità di aggiungere le note alle foto. 🙂

    Ho la netta percezione, per quello che sta succedendo in questi giorni in rete, che questo tipo di strategie abbiano imboccato il viale del tramonto

    Intendi il nofollow, o i backlink facili? 😉

  2. Mi riferisco ai backlink facili, anzi ti dirò di più che bisogna stare MOLTO attenti a pescare back link: come accennavo nel post ci sono stati cambiamenti importanti (di recente) che hanno cambiato il volto delle SERP più competitive …