Consulente Web Marketing e Consulenza Motori di Ricerca

Web Marketing & Search Engine Consultant

In arrivo nuovi tag descrittivi per i motori di ricerca ??

Oggi ho letto un post secondo cui sono in arrivo dei nuovi tag descrittivi per i principali motori di ricerca. Google, YAHOO! ASK e (forse) MSN hanno concordate l’uso di nuovi tag descrittivi che sviluppano ulteriormente il concetto del nofollow. Fin dalla sua introduzione è stata sentita l’esigenza di circostanziare i motivi per cui un link non debba essere seguito da un motore di ricerca quando trova l’attributo nofollow. I nuovi attributi sarebbero:

  • noclue – da utilizzare quando si attiva ad un sito quando non è chiaro cosa si sta dicendo dall’altra parte del link (=pagina di destinazione)
  • noporn – siti adatti a tutti (tutti gli altri link sparirebbero dalla pagina quando si attiva la funzione di browsing sicura)
  • nopawn – Stai dando virtualmente il dito medio (=mandando all’altro paese) all’autore del sito che ha prodotto un contenuto di tipo linkbait il to be used as a virtual middle finger when linking to obvious linkbait (=contenuto creato con il solo fine di generare link in ingresso)
  • nofee – stai attivando un link a titolo di favore senza alcun guadagno
  • nocheques – da utilizzare per link che richiedono un pagamento
  • nopay – indica un debitore (ti deve pagare, non lo ha fatto e stai per passare tutto all’avvocato o al recupero crediti)
  • nochoice – da utilizzare per siti controllati da organizzazioni di dubbia reputazione (non uso la parola del post originale …)
  • noulteriormotive – stai attivando un link perché è un gran bel sito
  • nowinnofee – da utilizzare da affiliati
  • nowayjose – stai attivando un link ad un sito in altra lingua
  • nocomment – per link automatici e lo spam links
  • nolikee – per link a siti verso i quali vuoi manifestare un dissenso o disprezzo
  • nofollow – si dovrebbe utilizzare per tutte le altre occasioni

Francamente mi sembrano bizzarre le definizioni di molti tag e non ho trovato traccia in alcun motore di ricerca – sembra essere davvero uno scoop. Lo vedremo, ci dovrebbe essere una conferenza stampa lunedì – vedremo …