Consulente Web Marketing e Consulenza Motori di Ricerca

Web Marketing & Search Engine Consultant

YAHOO! annuncia la gestione dei contenuti con il tag robots-nocontent

YAHOO!

Al SES di New York si è tenuto il ‘Robots.txt Summit’ – una sessione dedicata alla indicizzazione dei contenuti da parte dei motori di ricerca. In quella occasione molte sono state le domande ed i suggerimenti di webmaster che YAHOO! ha preso sul serio.

Infatti hanno sviluppato una cosa tanto semplice quanto utile per ottimizzare le pagine web di un sito: il tag robots-nocontent.

Serve a gestire l’accesso dello spider di YAHOO! alle varie sezione di una pagina web. Lo trovo particolarmente utile per limitare l’accesso solo ai contenuti “veri” evitando l’indicizzazione di elementi inutili che si ripetono uguali a se stessi pagina dopo pagina in tutto il sito come:

  • intestazione di pagina
  • menu di navigazione
  • piedi pagina
  • notifica sulla privacy
  • informazioni legali

Semplice, innovativo e molto utile. Ecco come si utilizza:

<span class=”robots-nocontent”>Questa potrebbe essere l’intestazione della pagina, comune a tutte le pagine, di poco interesse specifico.</span>

<DIV class=”robotos-nocontent” >Questa potrebbe essere la sezione relativa la menu di navigazione – Si ripete uguale a se stessa su ogni pagina e non è utile per caratterizzare i contenuti della pagina stessa – la escludo </DIV>

<p class=”robots-nocontent”>Sezione legale – diritti riservati – condizioni d’uso del sito, ecc.</p>

<DIV class=”robots-nocontent”>Sezione dove vengono posizionati annunci sponsorizzati.</DIV>

Per ulteriori informazioni: YAHOO! Help – robots-nocontent

One Reply