Consulente Web Marketing e Consulenza Motori di Ricerca

Web Marketing & Search Engine Consultant

Recepimento Convenzione di Budapest sul Crimine Informatico

L’Italia ha recepito la normativa della Convenzione di Budapest sul crimine informatico.

La Convenzione di Budapest viene recepita a distanza di 14 anni circa ed è uno degli ultimi provvedimenti del governo prodi che a camere sciolte, lo scorso 27 febbraio ha approvato definitivamente in senato il progetto di legge S2012.

Tra le novità di rilievo l’obbligo della polizia giudiziaria di adottare misure tecniche dirette ad assicurare la conservazione dei dati originali e ad impedirne l’alterazione.

Altra novità è Dal punto di vista dei reati, viene introdotto quello di falsa dichiarazione al certificatore di firme elettroniche: in pratica, è sanzionato con la reclusione fino a un anno il furto di identità o l’uso di false generalità nei confronti di chi deve certificare l’identità del titolare di una firma elettronica.

Sono state implementate modifiche anche per la disciplina dei dati personali per quanto riguarda la data retention dei dati di traffico.

Fonte: Come Cambia la Legge sui Reati Informatici