Consulente Web Marketing e Consulenza Motori di Ricerca

Web Marketing & Search Engine Consultant

Sveglia #L’Aquila, È in Gioco il TUO FUTURO!

presidente-islanda.png

Sono pronto a scommettere che non conosci questo signore di una certa età – apparentemente è un signore distinto come tanti che parla ad una platea come tante, ma non è così: è il Presidente dell’Islanda.

È stato invitato ad inaugurare una Conferenza di Web Marketing.

È arrivato a piedi la mattina del 9 marzo, ha salutato tutti, ha preso in caffè nella lobby dell’hotel con tutti i partecipanti. Ha parlato con noi, e si è fatto fare le foto con alcuni bambini che erano presenti in sala.

Quest’uomo ha parlato per circa un’ora. Classe 1943, alla soglia dei 70 anni ha fatto un’analisi geopolitica sulle influenze che la connessione ad Internet ha ed avrà sugli sviluppi dell’umanità.

Ha detto tra le altre cose:

… come tutti i capi di stato sono spesso in giro per il mondo. Rilascio interviste a quotidiani e periodici dappertutto. Le mie dichiarazioni sono riprese dal web che le diffonde e le porta nelle case dei miei concittadini che, sempre attraverso il web, mi parlano approvando o criticando il mio operato e le mie dichiarazioni ed a loro offro risposte ad ogni opportunità che ho attraverso la stampa internazionale. Per la prima volta nella mia vita di politico non devo parlare con la stampa locale o nazionale per comunicare con la mia gente

Da allora porto con me la visione di quest’uomo formidabile che in maniera semplice ed intuitiva ha descritto il futuro con una lucidità ed accuratezza impressionante.

Ma la conclusione è stata folgorante

Ma tutto questo è solo l’inizio … il cammino della rivoluzione digitale è appena all’inizio e voi siete la generazione a cui spetta portare la trasformazione nella società e nel mondo.

L’Aquila Bella Me – Svegliate!

Non c’è futuro senza innovazione, non ci sarà sviluppo senza la connessione ad alta velocità, chiamata Banda Larga.

La nostra ricostruzione non è solo materiale ma deve essere digitale.

E non dobbiamo aspettare che gli altri vengano a dirci come deve essere fatta perché noi qui a casa nostra sappiamo cosa si deve fare e come va fatto.

Ma molti (aspiranti) politici non lo sanno.

Dobbiamo vedere i muri imbrattati di manifesti con richiami ai “giovani” quando ci va bene; quando va male si parla solo di una ricostruzione generica. Mai di innovazione.

Non che il mattone non sia importante – non so cosa darei per poter fare una passeggiata sul corso e vederlo popolato di quelle facce che “saccio ma non conoscio”. Tutti noi lo vorremmo ed è per questo che stiamo ancora qui perché amiamo profondamente la nostra città.

La Banda Larga è il nostro futuro

Ricostruire il materiale senza prevedere l’infrastruttura che può far rinascere L’Aquila da consegnare ai nostri figli significa condannare loro a lasciare per sempre questi luoghi e vanificare lo sforzo della ricostruzione.

Chi ci deve guidare deve avere questa consapevolezza e responsabilità.

L’Aquila Bella Me Come la Vogliamo Noi

Abbiamo sicuramente bisogno di competenze e know how che deve venirci in aiuto, ma dobbiamo essere noi ad esprimere indirizzi e volontà: se non lo facciamo noi lo farà qualcun’altro che forse non ha gli stessi interessi degli Aquilani, semplicemente perché vede le cose in un modo diverso.

Allora vuoi rimanere a guardare o vuoi chiedere a chi ti è simpatico politicamente cosa propone per il futuro dell’Aquila?

Se ti dice che la banda larga è importante perché Internet serve e non ha mai twittato passa appressu, quel candidato non serve a nulla…