Consulente Web Marketing e Consulenza Motori di Ricerca

Web Marketing & Search Engine Consultant

Firma Digitale e Crittografia per i Cittadini

Sono mesi che in TV non si parla d’altro se non del malessere Italiano. Tra gli scivoloni della borsa, il petrolio alle stelle, le famiglie che non arrivano a fine mese, i precari, ed i rifiuti di Napoli sembra non esserci fine al lamento collettivo continuato e coordinato a proposito dei politici e dello stato che nulla fa per i suoi Cittadini.

cominciamo a parlare delle piccole cose che ci sono e che si fanno. Eccone una, la firma digitale.

L’ho presa quasi per caso in una mattinata di quelle che si va in giro per uffici … mentre ero in Camera di Commercio un manifesto invitava tutti a farsi rilasciare la firma digitale. "Scusi ma quanto ci vuole per farsi rilasciare la firma elettronica ?" ho chiesto all’addetto. La sua risposta "si fa subito" mi ha sbalordito – mi sono seduto e l’ho fatta.

Per la modica cifra di € 40,00 sono diventato titolare di firma digitale rilasciata dalla mia Camera di Commercio (quella Camera di Commercio che mi ha inviato una raccomandata per invitarmi a partecipare ad una gara per la realizzazione di un sito web) in poco più di 15 minuti. E’ bastato compilare 1 solo modulo e poi la registrazione online della pratica – sembrava di stare su marte, ma ero a l’Aquila. Figo.

Ecco la firma digitale …

firma-digitale

nel suo formato Business Key. Puoi vedere le differenze di grandezza rispetto ad una chiavetta USB tradizionale.

La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile in qualsiasi computer (PC) senza necessità di installazione. È uno strumento chiavi in mano per apporre la tua firma digitale su documenti, per interagire on line con i siti web della Pubblica Amministrazione, ed offre un collegamento privilegiato con il Registro Imprese e con le Camere di Commercio.

La sorpresa è stata trovare nella chiavetta una suite di software open source utilizzati per sviluppare il sistema della firma digitale – con gli strumenti software della chiavetta si può:

  • gestire in sicurezza la password
  • proteggere documenti riservati
  • salvare/ripristinare la chiavetta USB
  • accedere ad un browser (firefox) per l’accesso ad internet

Puoi scaricare la guida all’uso della business key qui. La business key è veramente plug and play su windows – basta inserirla e lanciare l’applicativo e si apre la finestra che vedi qui di seguito:

business-key

Un menu di navigazione mette a disposizione tutti i servizi della chiavetta per:

  • apporre la firma digitale ai tuoi documenti
  • accedere ad internet da un browser firefox
  • visualizzare i tuoi documenti d’impresa
  • creare e gestire una area protetta sulla chiavetta
  • effettuare il backup della chiavetta

La procedura di firma è semplicissima, basta individuare il documento da firmare dalla procedura Dike.

Le applicazioni della firma digitale, oltre gli aspetti formali ed istituzionali sono anche pratici: firmando documenti utilizzando una crittografia standard è possibile utilizzarla per proteggere e condividere in sicurezza i dati: penso a tutte le volte che ho dovuto inviare dati per l’accesso a caselle di posta elettronica o dati per accedere in FTP a siti web, con posta elettronica – dati che nel 99.9% dei casi viaggiano in chiaro (= chiunque li può intercettare ed utilizzare).

Con la firma digitale basta firmare ed inviarla come allegato ad un messaggio di posta elettronica. Se tutti avessero una firma digitale si potrebbe:

  1. inviare in sicurezza dati sensibili
  2. esser sicuri che il mittente è effettivamente la persona che dichiara di essere

di questi tempi non è roba di poco conto …

Da quando ho la firma digitale ho rimosso dal mio browser (Flock) dati di home banking e banking aziendale: adesso faccio tutti i movimenti dal browser della firma digitale.

Altra caratteristica tecnica è la presenza di un antivirus (anche questo open source) a protezione dei dati.

La firma digitale è rilasciata alla persona fisica (che può essere titolare d’impresa) e penso che si possa richiedere anche come semplice cittadino.

Ulteriori Informazioni e contatti si possono avere dal sito di infocert.

Come vedi non va proprio tutto a rotoli, ci sono delle forze nuove che (magari a fatica) si fanno strada e riescono a fare qualcosa di utile, se ne deve parlare di più: Penso ad una pubblicità progresso che annuncia la possibilità di poter avere la firma digitale e spiega alle persone a cosa serve.

Ho parlato con amici e conoscenti del settore e molti non sanno di questo servizio. Non lo sapevo nemmeno io e non l’avrei saputo se non avessi accompagnato mia moglie per finalizzare la sua pratica di commercio elettronico.

E tu lo sapevi ? Pensi che sia una cosa utile ? Per una volta non pensi che la Pubblica Amministrazione abbia fatto qualcosa di buono ?

Tanti passi uno dopo l’altro portano lontano …

3 Replies

  1. Siteja

    Italian or English blog??