Consulente Web Marketing e Consulenza Motori di Ricerca

Web Marketing & Search Engine Consultant

Google riprende il protocollo finger, questa volta via http

Logo del Progetto Webfinger di Google.

Finger è un protocollo della rete caduto in disuso da molti anni. Quando ho letto il post di Techcrunch quasi non ricordavo che Finger era in effetti un protocollo di rete con cui si potevano ottenere informazioni si un utente della rete con questa sintassi:

finger mario.rossi@nomedominio.it

L’utente registrato presso il dominio aveva facoltà di rendere pubbliche una serie di informazioni personali (mamma mia quanto tempo è passato …)

Google ha approvato lo sviluppo di webfinger per la creazione di uno standard di riconoscimento personale, una alternativa alle iniziative tipo OPENID che, pur essendo relativamente facili da implementare ed utilizzare, non hanno trovato riscontro tra gli utenti, almeno non tra gli utenti meno esperti e poco evoluti tecnologicamente.