Search Marketing Consultant

Web Marketing & Search Engine Consultant

Pay Per Click Inefficace? Meditate Gente, Meditate

Così diceva il buon Renzo Arbore in una pubblicità che promuoveva la birra in TV quando ero ragazzotto liceale …

Oggi tocca meditare sulla slide “che pesa come un macigno” come giustamente sottolinea Nereo, certo del fatto che questa “notizia” (più che informazione) si spargerà come il fuoco in un pagliaio

Si tratta di una slide presentata dall’abile Rand Fishkin dove si dichiara che il posizionamento organico genera l’88% del click con una spesa di 1.5 miliardi di dollari a fronte della spesa di ben 18 miliardi di dollari per generare il restante 12% di click.

Rand è un vero artista. L’ho visto innescare di quelle discussioni infuocate che pochi riescono a catalizzare.

Ma d’altra parte uno che riesce a farsi invitare da Oprah Winfrey per chiedere alla ragazza di sposarsi può fare questo ed altro vero?

Prima che tutti si scaldano a decantare nei blog su facebook e poi twitter le virtù del posizionamento organico e quanto siano malefiche le ADWORDS e meccanismi demoniaci simili sono da fare alcune semplici considerazioni che voglio riassumere e condividere per poi rimettermi a lavorare:

  1. Sono pronto a scommettere che la pessima performance del PPC sia da attribuire al fatto che milioni e milioni di campagne ADWORDS sono gestite in maniera dir poco bovina: Mi piacerebbe vedere la percentuale di campagne PPC che abbiano un valor medio di CTR ((Click Through Rate)) che supera il 10%
  2. PPC è fondamentale nella strategia di ottimizzazione e posizionamento organico di un sito che permette di costruire in tempi molto brevi (qualche mese) l’universo delle keyword organizzate in gruppi coerenti, in funzione della tipologia di utenza e del loro stato di avanzamento nel processo (teorico) di acquisto o comunque decisionale.
  3. La resa del PPC non è così disgustosa come sembrerebbe da quella slide. Come dice il mio amico Brian Clifton nel suo libro di Web Analytics “Plans based on average assumptions are wrong on average” ((tratto da The flaw of Averages di Sam Savage)). C’è chi guadagna bene con il solo PPC e questo lo so perché lo vedo …

Quindi prima di buttare alle ortiche la tua campagna PPC medita, siediti sotto ad un baobab…

One Reply