Consulente Web Marketing e Consulenza Motori di Ricerca

Web Marketing & Search Engine Consultant

Scopri il Social Media Optimisation, la nuova frontiera del Web Marketing

The dawn of Social Media Optimisation

Per chi si occupa di web marketing il Social Media Optimisation (SMO) è la nuova frontiera.

Il sito web si trasforma e diventa strumento attraverso cui intrattenere una conversazione e gestire i rapporti con Clienti.

L’SMO non è un approccio sostitutivo del SEO (Search Engine optimisation – attività per il posizionamento nei motori di ricerca) e delle attività di ottimizzazione del sito, ma ne amplia il raggio di azione adattandolo alle nuove abitudini di consumare informazioni attraverso i Social Media.

Il motore di ricerca è il punto di riferimento per le nostre ricerche in rete: acquistare un cellulare, prenotare un albergo, organizzare una vacanza sono attività che si fanno online mediante la ricerca.

Il Social Media è il luogo d’incontro delle opinioni di persone che parlano delle loro esperienze, come ho discusso in un mio post sul social bookmarking.

Dunque con il social media entrano in gioco due fattori umani che nel SEO erano assenti:

  • Reputazione

  • Autorevolezza

Puoi gestire la visibilità sui motori di ricerca ma non puoi manipolare le opinioni o le conversazioni degli utenti. Il sito cede il testimone al blog che è strumento interattivo per:

  • presentarsi
  • sviluppare una comunità di utenti
  • polarizzare l’attenzione attraverso quella che viene definita da Tim Wu, Docente della facoltà di legge dalla Colombia University, la exposure culture, che fa parte della reputation economy descritta da Chris Anderson nel libro The Long Tail.

In buona sostanza devi farti notare (exposure culture) ed avere un impatto positivo ed autorevole (reputation economy) che porterà nuovi contatti, favorendo il tuo business.

Quando descrivo l’impatto di un blog e dei social media ai miei Clienti lo paragono ad una grande festa, un party a cui sei invitato e dove non conosci nessuno, sai che ci sono molte persone interessanti che vorresti conoscere ma non sai chi sono.

Come accade a tutte le feste buona musica ed un bicchiere sono il punto di partenza; un primo contatto con qualcuno e lo scambio di qualche parola per verificare le affinità. La conversazione ha inizio, gli argomenti vanno dal lavoro allo sport, dalla politica alle ferie, nel frattempo si è presentato qualcun altro che ci ha notato ed offre il suo contributo alla discussione …

La tua strategia di visibilità nei motori di ricerca deve prevedere il social media optimisation [social media optimization così non si inalberano gli americani] ed utilizzare gli strumenti di social bookmarking e social content come del.icio.us taggly ma.gnolia digg o il nostro social dust (una lista di siti web 2.0 è disponibile nel mio sito)

E’ qui che si tiene la festa a cui devi partecipare in questi luoghi di conversazione H24: esserci o non esserci farà la differenza, anche per te che fai parte di una azienda e (forse) stai pensando che queste cose non ti riguardano …

Scoprire come il social media può essere una opportunità per il tuo business è una sfida, ma non voglio parlare sempre io, fammi sapere cose ne pensi tu.

Consiglio la lettura di questo post di Search Engine Journal per ulteriori approfondimenti.