Consulente Web Marketing e Consulenza Motori di Ricerca

Web Marketing & Search Engine Consultant

Google Images and multimedia

Enrico Altavilla

SEMS

  •  Servizi di ottimizzazione siti servono per acquisire visibilità nei motori di ricerca – per mandare traffico nl proprio sito
  • Sta succedendo che Google sta mandando traffico non a chi ha ottimizzato ma chi non lo ha fatto
  • rappresenta una svolta concettuale

Hanno fatto una ricerca su Google.it – ricerche che hanno messo in cima alle SERP rimandi a google images – risultati di ricerca corretti nonostante l’immagine non fosse ottimizzata – l’immagine non era ottimizzata o tematizzata – niente back link – niente di tutto ciò

Come ha fatto Google a capire di cosa trattasse quella immagine ?

  • cliccando su una immagine si approda ad una pagina che mostra l’immagine a prescindere da quanto esasa sia tematizzata o contestualizzata
  • Google sfrutta il deep linking di immagini – per ogni immagine trovata google memorizza URL dell’immagine e della pagina che la presenta

Il ranking di prima

  • elenco risorse
  • valutazione risorsa
  • posizionamento risorsa

il ranking dopo

  • elenco risorse in tema con la ricerca
  • raggruppa immagini (clustering)
  • valuta l’immagine e non la risorsa – non viene valutato il singolo file, ma l’immagine come concetto astratto – determinata la posizione dell’immagine e viene scelta una delle risorse.

Impatti

  • Google Universal Search – le SERp sono multimediali e comprendono le immagini

Si parla di SEO Cooperativo – più persone che sfruttano lo stesso contenuto

Links: Il product placement del web moderno

Stewart Delta  GT IDea

parla del product placement con il raffronto tra l’online e l’offline

  • online video
  • blogosfera
  • acquisto link testuali

Come si è affermato il link trading ?

  • Ignoranza del link model
  • paranoia da low page rank

il link trading ha portato poi alla vendita di link – spesso nei piedi pagina.

Google Vs. link trading

  • stimolata la segnalazione di chi vende link
  • svalutazione del link in uscita per siti che vendono
  • riduzione del PR

Google Vs. link trading – acquisto link

  • influenzare algoritmi
  • infrazione delle linee guida
  • contro spontaneità dei link
  • monetizzazione PR
  • abbassamento qualità documenti web

Links per motori

  • incrementa la popolarità
  • veicolo di informazione
  • connessione (avvicinamento) tra diversi documenti nel (grafo) del web

I link portano informazioni

  • TOPIC – tema od argomenti del documento
  • anchor text – testo linkato / è un voto editoriale
  • AUTOREVOLEZZA – insieme dei valori estrinseci della risorsa linkante che vengono trasmessi alla risorsa linkata

Il link ideale:

  • da pagine indicizzata (banale osservazione)
  • da pagina attinente (direi in tema)
  • da pagina popolare
  • da dominio rilevante
  • in forma testuale
  • distante dall’advertising (non in zona della pagina dove è presente della pubbliticità)
  • motivato – espressione di spontanietà
  • legittimo dal click degli utenti
  • presente nel tempo – espressione di continuità e del voto editoriale

Il link trading è inefficace lato marketing e lato SEO [non sono proprio in accordo con questa affermazione]

adesso devo andare via – – ulteriori considerazioni sul convegno a dopo se ce la faccio mentre sono in treno o domani 🙂

 

One Reply